Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L'Ambasciatore

 

L'Ambasciatore

L'Ambasciatore Luca Ferrari ha assunto le sue nuove funzioni a Riad il 7 marzo 2016.

Entra in carriera diplomatica nel marzo 1986 ed assume le funzioni di Capo della Segreteria del Servizio Giuridico. Nel maggio del 1988 passa alla Segreteria Generale e nel settembre 1990 viene trasferito al Gabinetto dell’allora Ministro degli Affari Esteri Gianni De Michelis.

Nominato Primo Segretario Commerciale presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca nel gennaio 1992, diventa poi Capo della Segreteria dell’Ambasciatore e sovrintende l’Ufficio “Affari Sociali, Consolari e Giudiziari”, nella stessa sede.

Il 3 luglio 1995 è trasferito presso l’Ambasciata d’Italia in Washington con funzioni di Consigliere di Legazione, a capo della Segreteria dell’Ambasciatore Ferdinando Salleo.

Rientra alla Farnesina nell’agosto del 1999 ed è addetto al Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri Lamberto Dini. Promosso Consigliere d’Ambasciata il 2 luglio 2000, nel gennaio del 2001 assume la direzione dell’Ufficio Medio Oriente della Direzione Generale per i Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.

Nel 2005 torna nuovamente all’Ambasciata d’Italia in Washington con funzioni di Primo Consigliere per gli Affari Politici. Nel gennaio 2008 è promosso al rango di Ministro Plenipotenziario e confermato nella stessa sede in qualità di Ministro Consigliere, Portavoce e Capo dell’Ufficio “Stampa e Legislativo”.

Nominato Vice Capo Missione e Ministro dell’Ambasciata d’Italia presso il Regno di Spagna, assume servizio a Madrid il 22 settembre 2009.

Nell’autunno del 2013 rientra a Roma in qualità di Vice Direttore Generale per la Mondializzazione e le Questioni Globali presso la Farnesina dove rimane fino alla sua nomina ad Ambasciatore d'Italia nel Regno d’Arabia Saudita

Nato a Roma il 28 ottobre 1961, ha una laurea in Scienze Politiche, è sposato ed ha un figlio.

Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica, 2005.


Luogo:

Riad

10