Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SERVIZI CONSOLARI ON LINE

 

SERVIZI CONSOLARI ON LINE

Si informa la gentile clientela che nel sito dell'Ambasciata d'Italia a Riad è attivo il portale informatizzato “Fast It” (Farnesina Servizi Telematici per gli Italiani all’estero), disponibile in lingua italiana, previa registrazione dell'utente, al seguente link:

https://serviziconsolarionline.esteri.it

Si tratta di una piattaforma digitale realizzata del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per permettere ai connazionali residenti all’estero di iscriversi all’A.I.R.E. e comunicare rapidamente eventuali cambi di indirizzo e di circoscrizione consolare.

Quali sono i documenti da predisporre prima di accedere al portale "Fast It"?

Iscrizione all'Aire (anche in caso di cambio di circoscrizione consolare):

  1. Copia del passaporto italiano o copia della carta d'identità in corso di validità
  2. Prova della stabile e legale residenza all'estero (es. iscrizione presso le Autorità saudite, Iqama o altra prova legale della propria residenza).

Cambio residenza nella stessa circoscrizione:

  1. Copia del passaporto italiano o copia della carta d'identità in corso di validità
  2. Prova della stabile e legale residenza all'estero (es. iscrizione presso le Autorità tedesche, Iqama o altra prova legale della propria residenza).

Si ricorda di inserire nel modulo anche gli altri componenti del nucleo familiare residenti presso lo stesso indirizzo (es. coniuge e figli).

È consigliabile che tutti i componenti maggiorenni della famiglia compilino un modello di iscrizione. Anche in caso di coniuge straniero è opportuno allegare fotocopia del documento d'identità dello stesso.

Le richieste che non rispettino i criteri indicati saranno rifiutate dall'operatore.

Le pratiche avviate attraverso "Fast It" sono consultabili on-line accedendo con la propria utenza e password per conoscerne lo stato.

 

ISTRUZIONI PRATICHE

- PRIMO PASSO: Registrazione

  1. Si dovrà confermare il possesso della cittadinanza italiana.
  2. Sarà necessario indicare un indirizzo mail e una password (da un minimo di 8 caratteri ad un massimo di 16, perlomeno una lettera maiuscola, un numero e un carattere speciale).

Si rammenta che le credenziali di accesso fino ad oggi utilizzate non potranno essere utilizzate oltre il 30 settembre 2021 e che dovranno da quella data essere sostituite da uno SPID.

- SECONDO PASSO: Attivazione dell'utenza

Si riceverà una mail all’indirizzo indicato, per attivare l’utenza (cliccare sul link di ATTIVAZIONE UTENZA). Qualora l’utenza non sia attivata entro 72 ore, dovrà essere richiesto un nuovo codice di attivazione (INVIO NUOVO CODICE DI ATTIVAZIONE).

- TERZO PASSO: Compilazione della richiesta

Dopo aver attivato l’utenza, si dovrà accedere al portale (cliccare sul link https://serviziconsolarionline.esteri.it) per compilare la richiesta di iscrizione A.I.R.E. on line (ANAGRAFE CONSOLARE E AIRE), allegando i documenti di cui sopra.

Si informa che il numero PIN richiamato nel portale Fast It non è necessario per la richiesta di iscrizione A.I.R.E. e per il cambio di indirizzo.

 

Richiesta SPID

Si informa altresi' che, a partire dal prossimo 28 febbraio 2021, salvo proroghe in ogni caso non di lunga durata, le Amministrazioni italiane saranno tenute a identificare i cittadini attraverso sistemi digitali.

In virtu' del Decreto "Semplificazioni" 16 luglio 2020, n. 76, infatti, le credenziali di accesso fino ad oggi utilizzate non potranno essere utilizzate oltre il 30 settembre 2021 e l'unico modo per accedere ai servizi on-line della PA sara' il "Sistema Pubblico di Identità Digitale" (SPID), insieme alla carta di identità elettronica.

Anche il MAECI ha da tempo aderito alla piattaforma SPID come altri enti (INPS), ma continuera' a consentire l'accesso al portale "Fast it" dei servizi consolari per un tempo limitato tramite formulario di registrazione e rilascio di credenziali in ragione della scarsa diffusione dello SPID tra i connazionali all'estero.

Per questi motivi e con la finalita' di garantirVi un continuato accesso al servizio il prossimo anno, Vi invitiamo quindi a voler richiedere le credenziali SPID non oltre il 28 febbraio 2021 accedendo dal link sotto in calce o da quello disponibile nel box sulla prima pagina di questo sito.

https://www.spid.gov.it/richiedi-spid


388