Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Documentazione probatoria della residenza all’estero ai fini dell’iscrizione all’AIRE

Data:

06/01/2013


Documentazione probatoria della residenza all’estero ai fini dell’iscrizione all’AIRE

Il Decreto Legge 223 del 18/12/2012 introduce il requisito che la dichiarazione resa ai fini dell’iscrizione all’AIRE sia accompagnata da documentazione comprovante la residenza nella circoscrizione consolare.

Pertanto, a corredo dell’istanza di iscrizione all’AIRE , sin d’ora i connazionali dovranno presentare copia della seguente documentazione:

  • iqama;
  • contratto di lavoro;
  • contratto di locazione residenziale;
  • ultime bollette di utenze residenziali.

 


 


220